Olympus, si allarga il debito dopo lo scandalo dei conti truccati

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 10/05/2012 - 10:52
Olympus affonda in una perdita da 15,9 miliardi di yen da gennaio a marzo, contro il rosso di 1,98 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso. A pesare sui conti del gruppo nipponico delle macchine fotografiche e materiale ottico sono le conseguenze del buco da 1,5 miliardi di dollari causato da perdite di investimento, che i vertici del gruppo giapponese avevano tentato di nascondere per un decennio. Olympus dovrà liquidare entro marzo prossimo le tre aziende, del valore di un miliardi di dollari, acquisite per camuffare i conti: il gruppo Altis, l'azienda cosmetica Humalabo e il gruppo dei contenitori a microonde News Chef.
COMMENTA LA NOTIZIA