Olivetti: passa di mano il 3%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora grandi manovre intorno al titolo Olivetti. Voci di mercato affermano che una importante banca d’affari internazionale (Credit Suisse First Boston?) si è distinto per gli ingenti acquisti che ha effettuato nelle scorse settimane sul titolo, mentre nella seduta di ieri ha venduto due blocci di azioni per un quantitativo pari al 3% del capitale sociale. Resta ignoto l’acquirente di questa cospicua partecipazione, si fa il nome della holding lussemburghese Bell.