Offensiva anti-spam di quattro big

Inviato da Redazione il Mer, 10/03/2004 - 18:54
I principali fornitori d'accesso a Internet statunitensi, AOL (gruppo Time Warner), Microsoft, Yahoo! e Earthlink, hanno annunciato la loro prima offensiva giudiziaria congiunta contro il fenomeno dello spamming. Ognuno dei quattro gruppi ha depositato una causa, davanti al tribunale dello stato nel quale ha sede, per fermare l'invio di e-mail non richieste ai propri clienti. Si tratta delle prime cause intentate, dall'emanazione del Can-Spam Act nello scorso dicembre.
COMMENTA LA NOTIZIA