1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Offensiva anti-spam di quattro big

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I principali fornitori d’accesso a Internet statunitensi, AOL (gruppo Time Warner), Microsoft, Yahoo! e Earthlink, hanno annunciato la loro prima offensiva giudiziaria congiunta contro il fenomeno dello spamming. Ognuno dei quattro gruppi ha depositato una causa, davanti al tribunale dello stato nel quale ha sede, per fermare l’invio di e-mail non richieste ai propri clienti. Si tratta delle prime cause intentate, dall’emanazione del Can-Spam Act nello scorso dicembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ITALIA

Terna: firmato accordo con Bei per finanziamento da 85 mln di euro

Terna ha firmato un accordo con la Banca Europea per gli Investimenti (Bei) per un finanziamento da 85 milioni di euro, con durata pari a 22 anni, a sostegno degli investimenti per lo sviluppo del collegamento elettrico Capri-continente e per il rias…

CRISI AZIENDALI

Vertenza Gepin: c’è l’accordo, in sicurezza 340 lavoratori

Fumata bianca, dopo 14 ore di trattative al Mise, sulla vertenza Gepin. L’accordo è stato firmato dai sindacati nazionali e territoriali Fistel Cisl Campania, Uilcom Uil e UGL alla presenza del viceministro Teresa Bellanova e delle Regioni Lazio e Ca…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, assegnati titoli per 3,5 miliardi di euro

Questa mattina il Tesoro ha collocato BtpEi, indicizzati all’inflazione europea, per 1 miliardo di euro (l’estremo superiore del range inizialmente previsto). Il titolo con scadenza 2022 ha registrato un rendimento del -0,03% mentre il bond al 2026 s…