Ocse: disoccupazione in Italia salirà ancora al 12,4% nel 2014

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 19/11/2013 - 11:24
La disoccupazione in Italia resterà alta. Lo sostiene l'Ocse nel suo Economic Outlook, nonostante la ripresa economica. Le previsioni sono per un tasso di disoccupazione in crescita nel 2014 al 12,4% dal 12,1% del 2013, per poi tornare al 12,1% nel 2015. Il picco dovrebbe arrivare nel secondo trimestre del 2014. Il livello di senza lavoro nei prossimi due anni, spiega l'Ocse, è destinato a rimanere elevato, dal momento che è probabile che l'impatto della crescita della domanda all'inizio si tradurrà in un aumento delle ore lavorate in media dalle persone già occupate.
COMMENTA LA NOTIZIA