1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Occupati Usa: Capitalia, dato giugno coerente con azione Greenspan

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il mercato del lavoro (americano) sta continuando a crescere gradualmente e prospettando quindi uno scenario coerente con l’ipotesi di persistenza dell’azione di misurato rialzo dei tassi da parte della Federal reserve” ha commentato l’Ufficio studi di Capitalia ai dati sul mercato del lavoro Usa a giugno. “La creazione di nuovi posti di lavoro a giugno (+146 mila, ndr) si è rivelata piuttosto contenuta, attestandosi ad un livello decisamente inferiore a quello atteso dai mercati (+188.500 unità). Tuttavia il tasso di disoccupazione è sceso al 5%, il livello più basso da settembre 2001”. Rimangono nelle attese le pressioni inflazionistiche: le retribuzioni medie orarie, infatti, con un +0,2% mese su mese, sono cresciute esattamente allo stesso ritmo di maggio. All’interno del dato male il settore manifatturiero (-24.000 unità), mentre il settore dei servizi ha mostrato una dinamica ampiamente positiva (150 posti). In positivo anche il settore costruzioni.