1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Occhi sul settore bancario, in arrivo un possibile nuovo piano di aiuti dalla Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ritorna alta l’attenzione sulle banche europee in scia alle indiscrezioni sull’arrivo di un nuovo fondo per gli istituti ancora in difficoltà. La Banca centrale europea starebbe infatti studiando un nuovo piano di aiuti a lungo termine per garantire liquidità alle banche della zona euro, soprattutto a quelle irlandesi, che in questi giorni stanno affrontando gli stress test. Secondo una fonte Reuters, inizialmente il piano sarà applicato agli istituti di credito d’Irlanda e successivamente potrebbe essere adattato in maniera più ampia nell’Eurozona. Il nuovo meccanismo sarebbe denominato Facility for Banks Under Restructuring e andrebbe a sostituire l’Ela (Emergency Liquidity Assistance). Il suo controllo verrebbe gestito dal consiglio direttivo della Bce, che definirà caso per caso le condizioni dei prestiti. Il nuovo piano è atteso per questa settimana, dopo la pubblicazione degli stress test delle banche irlandesi, in uscita giovedì 31 marzo. I test dovrebbero mostrare che le banche d’Irlanda avranno bisogno di circa 25 miliardi di euro, secondo un sondaggio Reuters. Aiuti per 27,5 miliardi di euro vengono invece stimati da Bloomberg.
In Borsa i titoli del credito rimangono sostenuti sui listini europei. Lo STOXX Europe 600 Banks è al momento tra i migliori indici settoriali, mostrando un +0,71%.