1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Occhi puntati ancora sul Golfo del Messico: Alex potrebbe diventare tempesta tropicale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Occhi puntati ancora sul Golfo del Messico, dove si stanno continuando a monitare le operazioni di recupero del petrolio causato da BP. Il National Hurricane Center di Miami ha reso noto che la tempesta tropicale Alex si muove ora con venti interni pari a 110 km/h. Secondo il centro Uragani esiste la concreta probabilità che si rafforzi ulteriormente fino a trasformarsi nel primo uragano della stagione.