1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Obbligazioni: attenzione ai bond ad alto rendimento (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quest’anno le obbligazioni ad alto rendimento garantiranno ritorni interessanti. A dirlo è Jonathan Beinner, specialista dell’high yield di Goldman Sachs. Dal 3,2% del 2015, la percentuale di fallimenti tra gli emittenti di bond ad alto rendimento è vista in aumento al 5-5,5% e “per due terzi riguarderà il comparto energetico”. “Si tratta di un comparto decisamente rischioso ma c’è l’85% del mercato ‘high-yield’ che non è esposto alle materie prime e che al momento prezza un rendimento dell’8%”. Al di fuori del comparto energetico, evidenzia Beinner, il tasso di fallimenti è stimato stabile in quota 2%.

Anche quest’anno i temi dominanti saranno due: il rallentamento cinese e il calo dei prezzi del greggio. “Riteniamo che l’economia statunitense riuscirà a farsi carico di questi shock” permettendo alla Fed “di continuare il suo processo di incremento dei tassi”.