Obbligazionario, per Stefan Isaacs permangono buoni motivi per investire nel 2010

Inviato da Redazione il Mar, 26/01/2010 - 16:15
"I favolosi rendimenti realizzati nel 2009 dagli investimenti a reddito fisso non si ripeteranno quest'anno. I corporate bond dovrebbero però continuare ad essere una buona fonte di guadagno rispetto agli asset a rischio zero. Per questo credo che gli investitori non debbano metterli da parte." Questa l'opinione di Stefan Isaacs, gestore del fondo M&G European Corporate Bond. In una nota raccolta da Finanza.com il gestore sottolinea di aspettarsi nel 2010 una politica monetaria accomodante e misure di stimolo fiscale, "nonostante gli spread dei corporate bond siano tornati ai livelli precedenti al crollo di Lehman Brothers".
COMMENTA LA NOTIZIA