1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Obbligazionario, per Stefan Isaacs permangono buoni motivi per investire nel 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“I favolosi rendimenti realizzati nel 2009 dagli investimenti a reddito fisso non si ripeteranno quest’anno. I corporate bond dovrebbero però continuare ad essere una buona fonte di guadagno rispetto agli asset a rischio zero. Per questo credo che gli investitori non debbano metterli da parte.” Questa l’opinione di Stefan Isaacs, gestore del fondo M&G European Corporate Bond. In una nota raccolta da Finanza.com il gestore sottolinea di aspettarsi nel 2010 una politica monetaria accomodante e misure di stimolo fiscale, “nonostante gli spread dei corporate bond siano tornati ai livelli precedenti al crollo di Lehman Brothers”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVO AFFONDO VS UE

Trump minaccia dazi del 20% per auto europee

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna all’attacco sul fronte dazi prendendo di mira questa volta l’Europa minacciando di imporre DAZI del 20% su tutte le auto importate dall’Unione europea “a …

OPEC AUMENTA PRODUZIONE

Trump: spero che aumento produzione Opec sia significativo

“Spero che l’OPEC aumenterà la produzione significativamente. Necessitiamo di mantenere i prezzi del petrolio bassi”. Sono le parole di Donald Trump, via Twitter, dopo la conclusione del meeting Opec che …

RATING

Usa: Standard Ethics abbassa outlook a negativo da stabile

Standard Ethics ha abbassato a negativo da stabile l’outlook del rating “EE” attribuito agli Stati Uniti. “La decisione degli Usa di lasciare il consiglio dei Diritti Umani dell’Onu è incompatibile …