1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Obama: l’Ue ha il nostro appoggio, agisca in fretta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo affondo del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nei confronti dei Paesi dell’Unione europea e delle conseguenze della crisi nel Vecchio continente sull’economia americana. In un discorso sullo stato dell’occupazione negli Usa, Obama è tornato a ripetere che l’Ue deve prendere misure immediate e anche dure contro la crisi del debito, aggiungendo però che gli Stati Uniti sono pronti a fornire il loro appoggio. Obama non ha mancato di ricordare gli sforzi compiuti sulla strada delle riforme da Italia e Spagna e ha esortato la popolazione greca a comprendere che senza l’euro il Paese dovrebbe affrontare difficoltà ancora peggiori. Non è mancato un invito a evitare politiche di sola austetà, alle quali, secondo Obama, dovrebbe affiancarsi anche un disegno volto allo sviluppo economico di lungo termine.