1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Obama spinge i listini statunitensi sopra la parità

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un inizio sotto la parità, tornano gli acquisti sui listini a stelle e strisce. A circa tre ore dalla chiusura, il Dow quota in rialzo di mezzo punto percentuale, lo S&P sale dello 0,4% riportandosi sopra quota 1.400 e il Nasdaq avanza di un quarto di punto percentuale. La spinta rialzista è attribuibile alle parole del Presidente Barack Obama che nel corso di un intervento dalla Casa Bianca ha esortato le forze politiche a trovare un accordo per evitare il fiscal cliff, il precipizio fiscale che potrebbe scattare nel 2013. “Ritengo che i due partiti -ha detto Obama- possano raggiungere un accordo di massima nelle prossime settimane e spero che questo possa avvenire prima di Natale”.