Nyse citato alla Corte Suprema per la fusione con Archipelago

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

William Higgins, detentore di un seggio presso il New York Stock Exchange ha citato lo stesso Nyse e Goldman Sachs presso la Corte Suprema dello Stato di New York, nel tentativo di bloccare la fusione con la Archipelago Holdings. Secondo Higgins i dettagli finanziari dell’operazione dimostrerebbero la sottovalutazione del Nyse, inoltre sarebbe riscontrabile anche un tradimento del rapporto di fiducia tra i membri del board.