1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nuovo sprint di Digital Bros che mette nel mirino i 5 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fioccano anche oggi gli ordini d’acquisto su Digital Bros reduce dal +6% messo a segno nell’ultima seduta della scorsa ottava. Dopo la prima ora di contrattazioni il titolo del gruppo guidato da Raphael Galante fa segnare un rialzo del 5,58% a 4,9475 euro. Mercoledì scorso Digital Bros aveva annunciato che il videogioco Pes 2008 ha raggiunto le 610.000 copie vendute nel primo mese di lancio, +11% rispetto al primo mese dall’edizione precedente. “Per l’esercizio in corso (che si chiuderà il 30 giugno 2008, ndr) la nostra stima prudenziale per la parte dei ricavi legati alla distribuzione in Italia è di 96 milioni di euro dai 111 mln dello scorso esercizio, ma anche alla luce dei più che positivi riscontri arrivati dal PES 2008 pensiamo sia possibile fare meglio”, ha dichiarato settimana scorsa a Finanza.com il chief financial officer di Digital Bros, Stefano Salbe. La guidance del gruppo attivo nel settore della distribuzione di videogiochi è di ricavi per 140 milioni di euro dai 134 mln dello scorso esercizio. Raphael Galante, amministratore delegato di Digital Bros, ha invece rimarcato come la strategia di internazionalizzazione del gruppo “sta dando i suoi primi frutti con l’aggiudicazione di diritti anche fuori dai confini nazionali come la recente firma per Cooking mama 2”, rimarcando come dopo l’apertura degli uffici a Londra e in Francia sono in programma altre aperture in Europa prima del grande salto negli Stati Uniti.