1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Nuovo massimo storico per il Nasdaq

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno più per gli indici a Wall Street in attesa della pubblicazione delle minute dell’ultima riunione della Federal Reserve.

In agenda macro le indicazioni relative il sentiment dei direttori degli acquisti del terziario (PMI a 52,8, ISM a 55,2 punti) e la stima elaborata dalla società ADP sul saldo delle buste paga del settore privato nel mese di marzo (+263 mila).

Al momento il Dow Jones segna un +0,81%, lo S&P500 sale dello 0,68% e il Nasdaq, che poco fa ha aggiornato il massimo storico a 5.936,39 punti, avanza dello 0,57%.

Incremento di un quarto di punto percentuale per il future con consegna maggio sul WTI (West Texas Intermediate) a 51,14 dollari il barile.

Salito fino a 51,88 dollari, il derivato sta ritracciando a seguito della pubblicazione dell’aggiornamento settimanale sull’andamento delle scorte statunitensi. Nell’ultima settimana gli stock sono saliti di 1,6 milioni di barili, decisamente al di sopra dei +200 mila barili stimati dagli analisti.

A livello di singole performance, -2,15% di Walgreens Boots Alliance dopo la presentazione dei conti del secondo trimestre fiscale.

La società di Deerfield, in Illinois, ha annunciato di aver chiuso i tre mesi al 28 febbraio con un risultato per azione in versione “adjusted” di 1,36 dollari, 1 centesimo in meno rispetto alle stime. Peggio del previsto anche il fatturato, sceso del 2,4% a 29,45 miliardi (consenso 30,26 miliardi).

Tra i finanziari, +1,21% di Citigroup e +1,23% di Wells Fargo dopo che Keefe Bruyette & Woods ha alzato la valutazione su entrambi gli istituti da “market perform” ad “outperform”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …