Nuovo crollo del mercato dell'auto europeo: vendite ai minimi da 20 anni

Inviato da Marco Berton il Mar, 18/06/2013 - 08:07
Non si arresta l'emorraggia del mercato dell'auto europeo. A maggio le immatricolazioni di nuove autovetture hanno evidenziato una contrazione pari al 5,9% scendendo a quota 1,042 milioni di unità. Si tratta del livello più basso dal lontano 1993. Nei primi 5 mesi del 2013 le vendite hanno totalizzato complessivi 5,07 milioni di unità, circa il 6,8% in meno rispetto al corrispondente periodo dell'anno passato. Male l'andamento in Italia -8%,Germania -9,9% e Francia -10,4%. Tra le nazioni più importanti crescono le vendite solo nel Regno Unito, +11%.
COMMENTA LA NOTIZIA