Nuovi ingressi in Copernico Sim

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Nuovi ingressi in Copernico SIM, la società di intermediazione mobiliare indipendente guidata da Saverio Scelzo. A potenziare la rete di consulenti arrivano Francesco Veronese, Giuseppe Abbotto e Stefano Botticelli che opereranno rispettivamente da Trieste, Milano e Genova.

Francesco Veronese, che opererà dall’ufficio triestino, ha iniziato la sua carriera presso le Industrie Pirelli in qualità di responsabile della filiale nord-est per poi approdare in Solimene Gino Export-Import dove ha ricoperto il ruolo di direttore del settore commerciale. Veronese ha poi proseguito la sua attività lavorativa presso Prime Consult con la qualifica di Agente Generale per continuare in Banca Generali come Professional Banker.

Giuseppe Abbotto, che sarà basato a Milano, vanta un’esperienza ventennale nel settore finanziario, che si snoda tra Mediolanum Gestione Fondi SGR, Société Génerae e Crédit Agricole. Nel 2004 è entrato nel ramo italiano di HSBC Bank come Client Relationship Manager e nel 2007 in BNP Paribas ricoprendo il ruolo di Client Director. Abbotto è, inoltre, specializzato nella consulenza relativa a soluzioni di investimento, mercati dei capitali e copertura dei rischi.

Da Genova opererà invece Stefano Botticelli, che ha maturato esperienze lavorative come agente assicurativo e promotore finanziario presso Vittoria Assicurazioni, Aurea e BancaSai, decidendo poi di passare alla libera professione.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…