1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Nuova Zelanda: tassi confermati al 2,5%, costo denaro inizierà ad aumentare nel 2014

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Reserve Bank of New Zealand (Rbnz) ha lasciato il livello dei tassi di interesse invariato al 2,5 per cento. La decisione è in linea con le attese di mercato. L’istituto centrale ritiene che probabilmente il prossimo anno sarà necessario iniziare ad aumentare i tassi. “L’entità e la tempistica del rialzo dei tassi di riferimento – rimarca la Rbnz – dipenderanno in gran parte dall’entità dell’impatto sull’inflazione dello slancio del mercato immobiliare e delle costruzioni”.
Il governatore dell’istituto centrale, Graeme Wheeler, ha rimarcato che la crescita economia della Nuova Zelanda è stimata superiore al 3% annuo a fine settembre con il persistere di pressioni al rialzo sui prezzi delle case specialmente a Auckland.