1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Nuova Zelanda: Rbnz lascia tassi fermi, finestra aperta per nuovo taglio a novembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nulla di fatto da parte della Reserve Bank of New Zealand (Rbnz). L’istituto centrale neozelandese ha mantenuto i tassi fermi al 2%. L’istituto centrale ha però rimarcato che nuovi tagli del costo del denaro potrebbero arrivare entro fine anno per risollevare l’inflazione. “Le nostre proiezioni e le ipotesi attuali indicano che sarà necessario un ulteriore allentamento della politica per garantire che la futura inflazione si avvicini alla metà del nostro target”, ha detto il governatore Graeme Wheeler. La Reserve Bank of New Zealand ha indicato preferisce modificare i tassi in coincidenza con le previsioni trimestrali, che saranno diffuse il prossimo 10 novembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana povero di indicazioni, complice la festività negli Stati Uniti (oggi si celebra il Martin L. King Day). L’agenda macro di oggi prevede soltanto la pubblicazione dei prezzi …

Meglio delle stime

Cina: vendite al dettaglio +8,2% su base annua a dicembre

Nel mese di dicembre, le vendite al dettaglio della Cina sono salite dell’8,2% su base annua, meglio del +8,1% atteso e del +8,1% precedente. Dall’inizio dell’anno il trend è stato …