1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Nuova Zelanda: banca centrale lascia tassi invariati all’1,75%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La banca centrale della Nuova Zelanda – RBNZ (Reserve Bank of New Zealand) ha annunciato di aver lasciato invariati i tassi di interesse all’1,75%.

Dal comunicato emerge che l’istituzione ha intenzione di garantire una politica monetaria espansiva per un periodo di tempo considerevole. L’occupazione, si legge ancora, è vicina al massimo livello sostenibile ma l’inflazione rimane al di sotto del target, motivo per cui è necessario proseguire con gli stimoli monetari.

Il governatore Adrain Orr ha reso noto di prevedere che i tassi di interesse rimarranno attorno a “questi livelli per tutto il 2019 e il 2020 e che la direzione della prossima eventuale mossa potrebbe essere al rialzo o al ribasso”.