Nuova tegola sui titoli del settore oil dell’S&P/Mib

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La discesa delle quotazioni del petrolio Wti, sui mercati asiatici, al di sotto della barriera dei 44 dollari (il Brent viaggia a ridosso dei 42) mette di prima mattina pesantemente sotto pressione le azioni del comparto “oil” quotate sull’S&P/Mib40. In particolare, Eni cede il 2,84% a 16,44 euro, Saipem perde il 2,56% a 10,64 euro e Tenaris fa segnare un decremento più deciso, nell’ordine del 3,38%, a quota 7,72 euro.