Nuova strategia per Deutsche Bank dopo gli scandali

Inviato da Redazione il Mer, 02/11/2005 - 08:36
Cambiano le regole di strategia in casa Deutsche Bank dopo i recenti scandali. Verrà infatti dato un ruolo più centrale, in termini di responsabilità, alla figura dell'head country manager, a fronte di una minore autonomia delle singole divisioni. In realtà questa suddivisione dei ruoli era già stata decisa ma in Italia non era ancora stata implementata. Di qui, la recente visita "diplomatica" nel Belpaese di Michael Cohrs, capo del global banking della banca tedesca. Che, come anticipato dal Wall Street Journal, ha spiegato al management della filiale italiana la strategia a livello globale decisa da Francoforte dopo il danno di immagine causato dai recenti rapporti intrattenuti dall'istituto con la Banca Popolare Italiana e con l'immobiliarista romano, Stefano Ricucci.
COMMENTA LA NOTIZIA