1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nuova sfida in casa Parmalat: adesso Bondi prepara la svolta nella gestione industriale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nuova sfida in casa Parmalat passa attraverso la definizione di un nuovo organigramma. L’insoddisfazione, mostrata dai fondi azionisti e relativa alla gestione industriale del gruppo di Collecchio, sarebbe saltata agli occhi dell’amministratore delegato della società, Enrico Bondi, che dopo il crack è riuscito a risanare la struttura finanziaria dalle ceneri della Parmalat di Tanzi. Per non arrivare ad attriti secondo quanto ricostruito dalla testata giornalistica “Il Sole 24 Ore” il commissario straordinario starebbe accarezzando l’idea di rinnovare il management. Nel mondo degli hedge fund circola con insistenza la voce che presto potrebbe partire una lettera indirizzata al vertice di Parmalat per contestare appunto la gestione industriale. Dunque meglio stringere i tempi. E secondo quando riportato dal quotidiano di Confindustria la prima pedina da sistemare sarebbe quella del nuovo direttore generale. Sembra che la nomina di un manager nuovo sarebbe ormai prossima: a quanto pare il nome sarebbe già stato individuato. Per il momento tutto resta avvolto dal massimo riserbo, anche se è facile immaginare ad un esperto che abbia maturato esperienza in società alimentari concorrenti.