1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Nuova seduta di rialzi per lo yen

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta con il segno più per la divisa nipponica che oggi spinge il cross con il dollaro Usa in quota 88,64 yen, lo 0,1% in meno rispetto al dato precedente. Il rialzo è riconducibile alla convinzione che il recente calo della divisa del Sol levante, che a dicembre ha perso il 5,6% rispetto al biglietto verde, sia stato eccessivo, anche alla luce del ruolo di valuta rifugio generalmente riconosciuto allo yen.

“Nonostante -si legge nella nota preparata oggi da FXCM- continuino ad arrivare dichiarazioni d’intento a favore di una maggiore debolezza di yen e di una lotta senza precedenti alla deflazione da parte dei membri del Governo, supportati verosimilmente dal prossimo nuovo Governatore della Bank of Japan, si è avuta la percezione da parte degli investitori che i livelli attuali possano essere ritenuti, dai sopracitati policy maker, soddisfacenti nel breve periodo, sulla base dell’assunto che essi stessi vogliano rallentare questo trend caratterizzato da un momentum così accentuato”.

Gli acquisti sulle valute rifugio sono favoriti anche dalla revisione al ribasso della crescita globale da parte della Banca mondiale che nel report diffuso ieri sera ha ridotto la stima sul Pil globale 2013 dal +3 al +2,4%. Secondo la World Bank l’economia mondiale dovrebbe rafforzarsi gradualmente con un +3,1% nel 2014 e un +3,3% nel 2015.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse Usa di poco sopra la parità. Seduta da dimenticare per Tiffany

Wall Street in lieve territorio positivo in attesa della pubblicazione dei verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve. A poco più di due ore dalla chiusura degli scambi, il Dow Jones sale dello 0,2%, lo S&P segna un +0,07% e il Nasdaq un +0,1…

TRIMESTRALI ITALIA

Mittel: balzo del fatturato nei primi sei mesi, Ebitda torna positivo

Il primo semestre dell’esercizio 2016 – 2017 del Gruppo Mittel si è chiuso con ricavi per 14,1 milioni, in netto miglioramento rispetto ai 4,4 milioni nel pari periodo del precedente esercizio, e un Ebitda positivo per 1,1 milioni, da -7 milioni.

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.