1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Nuova seduta all’insegna delle vendite per le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I timori di nuove svalutazioni da parte dei colossi finanziari Usa ha penalizzato i listini del Vecchio Continente trascinati al ribasso dai titoli del comparto bancario.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 3516 punti, (-3,08%). Maglia nera del listino inglese Intl Power (-7,96%), seguito da Lloyds Banking (-7,9%). In evidenza, tra le blue chip, Persimmon (+8,14%) e Standard Charter (+7,33%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 3690 punti, (-0,52%). Peggior titolo del listino di Francoforte Commerzbank (-7,16%), seguito da Hypo Real Estate (-6,19%). In evidenza, tra le blue chip, Daimler (+2,47%) e Volkswagen (+2%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 2560 punti, (-0,89%). Pecora nera Lafarge (-7,08%), seguito da Alcatel-Lucent (-6,28%). Tra le blue chip del listino francese, in positivo Lvmh (+1,37%) e Accor (+1,23%).