1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Nuova ondata di vendite sulle banche, le francesi sono le più sofferenti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova ondata di vendite sulle banche. I titoli del comparto bancario europeo hanno subìto un improvviso peggioramento nel primo pomeriggio e stanno registrando ora una nuova pesantissima debacle. A livello continentale l’indice di riferimento Stoxx Europe 600 Banks cede oltre 3 punti percentuali e mezzo, classificandosi come il peggior indice settoriale. Male in particolare la banche italiane con Unicredit e Intesa che cedono rispettivamente il 7,3% e il 9,7%. Vendite anche per Mps -7,5%, Ubi Banca -7,4%, Banco Popolare -5,6%, e Popolare Milano -5,7%. Altrettanto male il comparto francese con Sociétè Générale che cede l’8,7%, seguita da Bnp Paribas 7,4% e Crèdit Agricole, -6,3%. E proprio la Francia sarebbe finita nel mirino degli operatori sull’ipotesi di un possibile downgrade a seguito del declassamento degli Stati Uniti da parte di S&P’s. “Ci aspettiamo che la Francia, con il suo alto debito pubblico e deficit e una maggiore resistenza popolare a misure di austerità, sia al momento il Paese G7 che rischia di più di perdere la tripla A”, sostengono gli analisti di Citigroup.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Spread Btp-Bund a 167 punti base in avvio, rendimento all’1,91%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco nei primi scambi di seduta si attesta a 167 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari all’1,91%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza viaggia in area …

DIFESA

Leonardo DRS: finalizzata acquisizione Daylight Solutions

Leonardo, attraverso la controllata statunitense Leonardo DRS, ha finalizzato l’acquisto di Daylight Solutions, azienda leader nello sviluppo di prodotti laser a tecnologia a cascata quantica. La società ha precisato che l’acquisizione ha ricevuto l’…

RATING

Salini Impregilo: S&P conferma rating a BB+, outlook stabile

Standard & Poor’s ha confermato il giudizio su Salini Impregilo, con rating fermo al gradino BB+ e outlook stabile. L’agenzia statunitense ha spiegato che il portafogli ordini del gruppo permette di avere una visibilità dei ricavi futuri molto import…