1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nuova offensiva su Bnl, gli spagnoli del Bbva scrivono a Bankitalia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova offensiva degli spagnoli del Banco de Bilbao nei confronti dell’offerta pubblica di acquisto di Bnl da parte dell’Unipol. Dopo l’avviso di garanzia a Giovanni Consorte, il colosso basco ha scritto una lettera al presidente di Bankitalia, Antonio Fazio. “Troppi patti occulti con gli alleati”, scrivono in sintesi, “così i requisiti patrimoniali sono a rischio”. Vi sono elencate tutte le ragioni per cui il governatore dovrebbe vietare la scalata della compagnia bolognese su Via Veneto: i rischi di inadeguatezza patrimoniale per l’aggregato nascente, i patti occulti tra Unipol e i suoi alleati, il critico ruolo della Bpi, che ha portato i giudici milanesi a indagare Consorte per concorso in aggiotaggio nella scalata di Giampero Fiorani all’Antonveneta. C’è poi la sottolineatura del parere negativo espresso dal cda di Bnl all’Opa bolognese: un fatto con cui in passato Fazio ha impedito molte operazioni ostili sulle banche.