Nucleare in Italia: il consorzio E.on-GdF lancia il guanto di sfida al piano Enel-EdF

Inviato da Redazione il Ven, 09/10/2009 - 10:17
Si accende l'interesse attorno all'affaire nucleare in Italia. A sorpresa secondo i ben informati sarebbe spuntato un secondo consorzio franco-tedesco per sfidare il piano Enel-EdF. Secondo quanto riportato ieri dal sito Quotidiano Energia, il gruppo energetico tedesco E.On (già presente in Italia) e il gigante transalpino Suez - Gaz de France starebbero al lavoro in questi giorni per creare un consorzio alternativo a quello già avviato dal gruppo italiano presieduto da Fulvio Conti ed Electricté de France, per realizzare centrali nucleari in Italia. Le basi di un'intesa sarebbero state gettate nei giorni scorsi ma in realtà esisterebbe già una lettera d'intenti tra i due gruppi che prevede anche una seria di approfondimenti comuni su diverse tematiche relative alla realizzazione degli impianti. E per non voler pestare i piedi a nessuno, sempre secondo quanto appreso dal sito specializzato, E.On e Suez- Gdf sono alla ricerca di soci italiani cui aprire le porte del nuovo consorzio.
COMMENTA LA NOTIZIA