Nubi scure su Alitalia, pesa incertezza su futuro compagnia di bandiera

Inviato da Micaela Osella il Gio, 04/01/2007 - 09:29
Quotazione: ALITALIA
Si rannuvola il cielo su Alitalia. Il titolo della compagnia di bandiera italiana accusa un calo dell'1,23%, scambiando a quota 1,048 euro. A far tornare coi piedi per terra gli investitori speranzosi in una rapida soluzione per l'aerolinea di via della Magliana è la notizia balenata ieri sera che ha fatto sapere del dietrofront dello studio Carnelutti. La law firm ha rinunciato al mandato conferitogli da alcuni operatori industriali nell'ambito della gara indetta dal ministero del Tesoro per cedere il controllo della compagnia aerea. In questo modo è saltato il vertice con i sindacati, ai quali lo studio ha comunicato in una nota che "ad oggi non risultano pervenute sufficienti, tempestive e coordinate dichiarazioni scritte di disponibilità". Resta invece confermato l'incontro tra i rappresentanti delle sigle sindacali e la Commissione di garanzia sul diritto di sciopero riguardo allo sciopero "ad oltranza" confermato per il 19 gennaio. La Commissione ha contestato ai sindacati lo sciopero, sia perchè fuori dalle regole, sia perchè non verrebbero rispettate le "fasce di garanzia".
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...