1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Novità Welfare e previdenza: il doppio vantaggio della contribuzione aggiuntiva

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Autunno caldo per Welfare e previdenza. Dalla staffetta generazionale alle novità della legge di stabilità, passando per qualche suggerimento sul risparmio fiscale. Tra queste novità, per i risparmiatori italiani i versamenti aggiuntivi a un fondo pensione sono un fattore che consentono un risparmio fiscale. A poche settimane dalla fine dell’anno, per gli iscritti ai fondi pensione territoriali è possibile ‘spendere per risparmiare’ in vista della dichiarazione dei redditi del 2014.

Questo doppio vantaggio è legato al fatto che da una parte viene accresciuta la posizione individuale a fini pensionistici e di conseguenza aumenta la rendita futura,  dall’altra parte viene consentito di sfruttare gli immediati benefici derivanti dalla loro deducibilità.

Per contribuire basta effettuare un bonifico di qualsiasi importo in favore della propria posizione individuale entro la fine dell’anno e presentare la relativa documentazione in sede di dichiarazione dei redditi.

Per i lavoratori del settore privato i versamenti aggiuntivi al fondo pensione sono deducibili fino a un importo massimo di 5.164 euro. Per i lavoratori del settore pubblico valgono regole diverse e l’importo massimo deducibile è la minor somma risultante tra: il doppio del TFR versato al fondo pensione, il 12% del reddito complessivo e 5.164 euro. Per entrambe le categorie, infine, i rendimenti ottenuti anno per anno dalla gestione del patrimonio accumulato sono tassati solamente all’11%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
OBBLIGAZIONARIO

Saipem: rinnovato e ampliato il Programma EMTN

Via libera del Cda di Saipem al rinnovo per un anno del programma di emissioni di prestiti obbligazionari non convertibili denominato Euro Medium Term Notes Programme (“EMTN”), in scadenza nel prossimo mese di luglio.

L’importo massimo delle obbl…

NUOVI CONTRATTI

Astaldi: nuovo contratto ferroviario da 82 milioni di euro in Polonia

Il Gruppo Astaldi si è aggiudicato i lavori di ammodernamento di una tratta della Linea ferroviaria E-59 Varsavia-Poznań (Lotto IV). Il valore delle opere da realizzare è pari a 82 milioni di euro, con Astaldi leader di un raggruppamento di impr…

IMMOBILIARE

Beni Stabili: venduto immobile a Luxottica per 114,5 milioni

Beni Stabili oggi ha firmato un accordo per la vendita al Gruppo Luxottica di un immobile, uso uffici, di 11.705 mq situato a Milano in via San Nicolao per circa 114,5 milioni di euro.

Il prezzo dell’immobile è superiore al valore di perizia e ge…

MERCATI

Mercati europei sotto la parità. BCE e BoE sotto i riflettori

Chiusura sotto la parità per le borse europee in scia della debolezza del comparto delle utilities (-2,4%), delle Tlc (-1,3%) e dell’automotive (-1,57%). A penalizzare quest’ultimo settore è stato il warning lanciato dalla tedesca Schaeffler (-10,87%…