Novartis, pronta a tagliare 1.960 posti di lavoro nel 2012

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 13/01/2012 - 09:25
Quotazione: NOVARTIS R
Riduzione del personale in Novartis. Il gruppo farmaceutico svizzero ha annunciato un piano di ristrutturazione aziendale al fine di ridurre i costi di base e diventare maggiormente competitività, anche in vista della scadenza del brevetto su Diovan negli Stati Uniti. Il piano prevede innanzitutto il taglio di 1630 posti di lavoro nelle sedi americane e di altri 330 posti nei quartier generali della società. La sforbiciata verrà effettuata nel secondo trimestre dell'anno e impatterà sui risultati dei prossimi mesi con una spesa straordinaria di 160 milioni di dollari, ma genererà circa 450 milioni di dollari di risparmi annuali entro il 2013.
COMMENTA LA NOTIZIA