Nova Re, cda delibera acquisizione immobile a destinazione alberghiera per 9,7 mlnEUR

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 12/12/2008 - 09:04
Il consiglio di amministrazione di Nova Re ha deliberato l'acquisizione di un immobile a destinazione alberghiera a un prezzo di 9,7 milioni euro. È quanto si apprende da una nota stampa. L'edificio sarà ceduto da Aedes Trading Srl, detenuta al 100% da Aedes, società controllante di Nova Re con circa l'87%. Inoltre, il board di Nova Re ha nominato per cooptazione Maurizia Squinzi in qualità di consigliere della società. Squinzi prende il posto del dimissionario di Massimo Segre.
COMMENTA LA NOTIZIA