Noto: "Vendite al dettaglio sconfessano debolezza mkt lavoro Us"

Inviato da Redazione il Gio, 12/08/2004 - 15:24
"Il dato sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti, nonostante sia risultato al di sotto delle aspettative, indica un ridimensionamento della valenza negativa dell'indicatore sui non farm payrolls di venerdì scorso, nel quale la componente degli occupati nel settore del consumo di beni e servizi si era rivelata tra le più penalizzate. Quindi il dato odierno e la revisione del dato di giugno, indicando una ripresa dei consumi, confermano un rallentamento solo moderato dell'economia americana." Questo il giudizio di Luca Noto, economista sugli Usa per Nextra, sul dato sui consumi delle 14.30. Noto ha poi concluso volgendo l'attenzione al dato sui sussidi di disoccupazione: "Il calo odierno si inserisce in un quadro positivo che si protrae da diversi mesi. Il mantenersi delle jobless claims stabilmente al di sotto delle 350mila unità segnala un generale miglioramento del mercato del lavoro."
COMMENTA LA NOTIZIA