1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Noto: “Moderazione del ciclo, la Fed fara’ pausa ad agosto”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il dato di oggi dal punto di vista macro compensa quello molto forte del mese di aprile, ma una crescita media mensile di 175mila unità, resta buona per l’economia e la dinamica di medio periodo permane abbastanza stabile”. Così si esprime Luca Noto, responsabile ricerca macroeconomica per Ulpia Investment Advisor, con riferimento al deludente dato sui nuovi occupati negli Usa in maggio, fermatosi a 78mila unità. “C’è comunque una moderazione del ciclo, con la produzione che rallenta – ha proseguito l’economista – ma nonostante ciò i tassi di crescita dell’economia americana dovrebbero mantenersi intorno al 3% nel trimestre in corso e al 3,5% nei prossimi”. Noto non ritiene comunque che il dato di oggi modifichi le prospettive in ottica di tassi d’interesse, per i quali conferma l’ipotesi, già formulata alcuni mesi fa, di una pausa nella seconda parte dell’anno: “Non credo ci saranno reazioni marcate della Fed, che non vuole alimentare squilibri – ha spiegato l’economista – e resto dell’idea che la Fed farà una pausa ad agosto, mentre nel secondo semestre diventeranno fondamentali i dati sull’inflazione più che quelli sulla crescita”.