1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Noto: “Dato Us misto nonostante l’occupazione”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il dato sulla fiducia delle famiglie americane è stato sorpendente perchè ha interessato negativamente le aspettative sull’occupazione, contemporaneamente non è totalmente negativo perchè si vede che le attese per il reddito delle famiglie è migliorata, per cui può essere considerato un dato misto. Un altro aspetto positivo è che si registra una volontà di proseguire nella spesa di beni durevoli, e questo potrà supportare i consumi in futuro”. Così si è espresso Luca Noto, economista sugli Usa per Nextra, con riferimento al dato sulla fiducia elaborato dal Conference Board.
“Tuttavia non darei troppa importanza a tale indicatore – ha proseguito Noto – in quanto gli indicatori di fiducia nei momenti intermedi delle fasi cicliche quale quello attuale, tendono a sopravvalutare alcuni elementi (come fanno attualmente col petrolio) e a sottovalutarne altri. Per questo possono essere considerati più indicatori di rischio che non anticipatori”. Noto ha poi concluso guardando ai prossimi appuntamenti macroeconomici: “Da qui in avanti è importante che arrivino delle conferme e non delle sorprese, perchè ci troviamo in una fase di maturazione, nella quale non ci sono situazioni eccessivamente ottimistiche, ma neanche di stress. Le conferme necessarie saranno quelle provenienti dai dati reali, ossia dalla produzione, dalle vendite, dall’occupazione, nonchè dal mondo societario”.