1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Note dolenti per Emi a Wall Street, pesa warning sui ricavi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Emi delude le attese del mercato e crolla in Borsa. Il titolo della casa discografica ha perso oltre 8 punti percentuali dopo avre dichiarato che le vendite e i profitti nella seconda metà dell’anno sono state inferiori alle aspettative a causa della debolezza del mercato. La major musicale ha dichirato che potrebbe perdere, anno dopo anno, dal 6 al 10%. Ma al quartier generale di Emi non si sta con le mani in mano. E’ previsto, infatti, un piano di ristrutturazione 110 milioni di pounds all’anno con un imperativo: assicurare la crescita. Molte le novità per la casa discografica. Nell’aria c’è anche un cambio della guardia, quello del presidente e amministratore delegato della società, Eric Nicoli. La presidenza dovrebbe passare nella mani di John Gildersleeve.