Norilsk Nickel: titoli in calo in Borsa a Mosca, pesa riduzione dell'utile netto

Inviato da Redazione il Ven, 03/10/2008 - 14:22
Il drastico calo dell'utile netto nei primi sei mesi dell'anno accusato dal colosso minerario, Norilsk Nickel, a causa della rampante inflazione in Russia e del calo del 40% del prezzo del nickel, è una notizia che non piace al mercato. I titoli del gruppo russo accusano oggi sul listino moscovita un ribasso di oltre quindici punti percentuali, scivolando a quota 489 rubli. In realtà il negativo andamento di Norilsk Nickel in Borsa di oggi è solo l'ultimo di una serie di debacle che ha portato l'azione a perdere più del 60% del suo valore dai massimi toccati a novembre 2007. Non si stupiscono però di ciò gli analisti. "Nell'attuale contesto di mercato, che mette sotto pressione anche il mercato delle commidity, non ci aspettiamo che i titoli Norilsk tornino presto a rivedere i loro massimi", ha commentato Dmitry Smolin, analista del settore minerario di UralSib Financial Corp.
COMMENTA LA NOTIZIA