Nordea: Renato Zanellati ha perso la vita in un incidente stradale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Martedì 7 maggio ha perso la vita in un incidente stradale Renato Zanellati, Head of Fund Distribution Italy del gruppo Nordea. Entrato nella società di asset management nel 2007, il manager aveva l’incarico di sviluppare l’attività di distribuzione dei fondi comuni di investimento del gruppo del Nord Europa. 

“Perdo un manager di valore ed un amico che ho imparato a conoscere ed apprezzare durante questi 7 anni”, ha ricordato Zanellati Christophe Girondel, Global Head of Fund Distribution di Nordea. Nell’evidenziare come il manager italiano si sia dimostrato sin dal suo ingresso un interlocutore affidabile, capace ed efficiente, Girondel ha dichiarato che “Renato ha costruito e sviluppato le attività di Nordea in Italia, ha rappresentato al meglio i valori della stabilità, dell’umiltà, dell’integrità, della lealtà e dell’affidabilità, cioè tutto ciò che noi di Nordea siamo”.

Alla moglie e al figlio di Renato vanno il pensiero e la vicinanza nel dolore dei colleghi di Nordea. Si unisce al dolore dei famigliari anche la redazione di Brown Editore, società che controlla anche il portale Borse.it.
Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…