Non si fermano le vendite su FonSai: per analisti piano B peggiora il quadro -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si ferma l’onda lunga delle vendite su Fondiaria Sai. Il titolo della compagnia della famiglia Ligresti cede il 3,55% scivolando a 6,8 euro. Secondo quanto riportato da vari quotidiani il piano concordato tra famiglia Ligresti e Unicredit prevedrebbe un aumento di capitale in Fondiaria Sai di un ammontare forse superiore ai 460 milioni previsti nell’accordo con Groupama e un contestuale aumento di capitale in Milano Assicurazioni finalizzato a sostenere ulteriormente il Solvency I della parent. Il piano non prevedrebbe invece un aumento a livello di Premafin che finanzierebbe parzialmente l’aumento in FonSai cedendo diritti ad Unicredit stessa la quale si troverebbe con una partecipazione del 6/7% della compagnia.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Borse europee, avvio poco mosso dopo voto in Francia

Apertura cauta per le principali Borse europee dopo la corsa della vigilia innescata dal risultato del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia. Al ballottaggio del 7 maggio si presenteranno Macron e Le Pen, ma i mercati sembrano scommette…

Borsa Tokyo chiude in rialzo su effetto voto Francia

Anche la Borsa di Tokyo chiude la seduta in rialzo in scia all’esito del primo turno delle elezioni in Francia che ha visto passare al ballottaggio Emmanuel Macron e Marine Le Pen. I mercati scommettono su una vittoria del candidato centrista nel sec…

Wall Street: chiusura in deciso rialzo dopo voto Francia

Chiusura in deciso rialzo per Wall Street dopo i risultati del primo turno delle presidenziali in Francia. Al ballottaggio del 7 maggio si sfideranno Emmauel Macron e Marine Le Pen e i mercati scommettono sulla vittoria dell’ex ministro dell’Economia…

MERCATI

Rally dei listini europei, banche francesi in evidenza

Avvio di settimana all’insegna degli acquisti per l’azionario europeo all’indomani del primo turno delle presidenziali francesi. Emmanuel Macron si è aggiudicato il 23,9% dei consensi, contro i 21,4% della leader del Front National, Marine Le Pen: al…