Non si fermano le vendite a Piazza Affari. Pesano Grecia, S&P's e stacco cedole

Inviato da Redazione il Lun, 23/05/2011 - 15:02
Non si fermano neanche nel pomeriggio le vendite su Piazza Affari. Il Ftse Mib cede oltre tre punti percentuali a 20.542 punti. Sulla Borsa di Milano pesa il taglio dell'outlook al rating sovrano assegnato da Standard & Poor's da stabile a negativo, mentre Fitch e Moody's hanno confermato il giudizio e le prospettive per la Repubblica Italiana. A contribuire alla debacle anche lo stacco delle cedole di una sessantina di società quotate, fra cui molte blue chip.
COMMENTA LA NOTIZIA