Non si fermano gli acquisti su Mediobanca

Inviato da Redazione il Gio, 09/06/2005 - 09:55
Quotazione: MEDIOBANCA
Dopo una partenza cauta torna ad infiammarsi il titolo Mediobanca che si porta in vetta all'S&P/Mib in progresso di oltre 2 punti percentuale a quota 15,75 euro. Si tratta dei nuovi livelli di massimo storico intraday. Alla vigilia il titolo dell'istituto di piazzetta Cuccia aveva messo a segno un balzo del 4,5% con volumi record, più del 2,2% del capitale scambiato. Difficile che la corsa agli acquisti sia dovuta solo alle voci circa il ritorno di Gerardo Braggiotti, fresco di dimissioni da Lazard, anche perchè lo stesso interessato ha smentito tale ipotesi. E' saltato fuori anche il nome del finanziere romano Stefano Ricucci che già da mesi avebbe preso posizioni sul titolo mettendo in carniere il 2% circa, ma dal quartier generale della Magiste è arrivata una secca smentita. Infine, dalla Francia arriva voce che Bollorè, che aveva già espresso la volontà di salire ulteriormente in Mediobanca incappando nel secco no di Bankitalia, abbia acquistato azioni fuori dal patto.
COMMENTA LA NOTIZIA