Non si arresta la risalita di Fiat

Inviato da Redazione il Gio, 05/05/2005 - 09:34
Quotazione: FCA CHRYSLER
Inizio di seduta sulla falsariga della vigilia per il titolo Fiat che continua a correre nelle posizioni di testa dell'S&P/Mib. Dopo il secco +5% messo a segno ieri, stamane il titolo del Lingotto fa segnare un rialzo dell'1,58% a 5,475 euro. A spingere in alto Fiat è un mix di fattori che sta spingendo gli operatori a ingenti ricoperture sul titolo dopo i tonfi delle scorse settimane. In primis le novità in arrivo ieri dagli Stati Uniti con la Tracinda Corporation, società detenuta dal magnate americano Kirk Kerkorian, che ha lanciato un'offerta in contanti su 28 milioni di azioni General Motors (pari all'8,8% del capitale) a 31 dollari per azione, che ha dato nuova linfa a tutti i titoli del settore auto. Inoltre c'è chi scommette su un primo trimestre 2005 sopra le attese per il gruppo torinese. I risultati saranno svelati il prossimo 10 maggio. Infine si guarda anche all'Asia in vista di possibili alleanze nel settore auto.
COMMENTA LA NOTIZIA