1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Nomura, profitti in calo e cambio della guardia al vertice dopo scandalo su insider trading

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Profitti in calo dell’89% annuo tra aprile e giugno per Nomura, colpita anche da uno scandalo legato all’accusa di insider trading e di diffusione di notizie riservate che ha colpito il Ceo e il Coo della holding giapponese, Kenichi Watanabe e Takumi Shibata. I due top manager, che hanno guidato la società all’acquisizione degli asset non statunitensi di Lehman Brothers, lasceranno la propria carica , e saranno sostituiti rispettivamente da Koji Nagai in qualità di Ceo e da Atsushi Yoshikawa come chief operating officer.
La nomina dei due nuovi vertici ha restituito la fiducia sul mercato al titolo Nomura, che ha chiuso a +5,71% nonostante i conti trimestrali siano stati danneggiati dal clima finanziario globale. Il profitto netto è stato di 1,89 miliardi di yen, contro i 17,77 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno e contro i 22,08 dello scorso trimestre. In crescita invece il fatturato, +2,9% trimestrale a 439,59 miliardi di yen.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI USA

Bed Bath & Beyond: -10,6% per il titolo nel pre-mercato

Tonfo nel pre-mercato per Bed Bath & Beyond, in rosso del 10,6% a seguito della presentazione dei numeri trimestrali. Nei primi tre mesi dell’esercizio il retailer statunitense ha registrato un utile di 75,3 milioni di dollari, in calo rispetto ai 12…

TRIMESTRALI USA

Adobe: rally del titolo nel pre-mercato

Nel secondo trimestre fiscale la statunitense Adobe Systems ha registrato un utile netto di 374,4 milioni di dollari, pari a 75 centesimi per azione, su vendite per 1,77 miliardi.

Il risultato per azione in versione “adjusted”, depurato cioè dell…

TRIMESTRALI USA

FedEx: conti trimestrali sopra la stime titolo positivo nel pre-mercato

+0,5% nel pre-mercato di Wall Street per il titolo FedEx. Il colosso della logistica a stelle e strisce ha annunciato di aver chiuso il quarto trimestre fiscale con un utile di 1,02 miliardi di dollari, contro il rosso di 70 milioni di un anno prima….