1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Nomura alza le stime di eps 2009 sulle banche italiane e punta sui player più grandi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In un report pubblicato oggi, gli analisti di Nomura tirano le somme sul settore bancario italiano alla luce dei dati del secondo trimestre recentemente resi noti. “I numeri – spiegano – hanno fornito evidenza, come da attese, di un peggioramento della qualità degli asset e di una certa debolezza del margine di interesse, guidata dalla pressione sui margini e dalla mancanza di crescita dei volumi. Nella maggior parte dei casi ed escludendo Ubi Banca, gli utili operativi sono stati comunque supportati da forti utili da negoziazione e generalmente da un buon controllo dei costi”. Gli esperti della casa d’affari nipponica si producono anche in qualche previsione per il futuro: “Crediamo che nel secondo semestre del 2009 assisteremo a una crescita delle perdite sui prestiti e a inferiori livelli di utili da trading. Ipotizzando che i tassi di interesse non cresceranno e che gli accantonamenti per perdite su prestiti continueranno a salire, riteniamo che la performance operativa delle banche italiane peggiorerà nella seconda metà dell’anno in corso”.