Nomura alza le stime di eps 2009 sulle banche italiane e punta sui player più grandi - 2

Inviato da Carlotta Scozzari il Mer, 02/09/2009 - 11:08
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Secondo Nomura le banche più piccole, ossia Monte dei Paschi di Siena e le Popolari, appaiono più vulnerabili al peggioramento del ciclo del credito, mentre gli istituti più grandi, ovvero Intesa SanPaolo e Unicredit, sono più difensivi e per questo restano uno degli investimenti preferiti all'interno del panorama finanziario del Belpaese. In ogni caso gli esperti di Nomura hanno ritoccato al rialzo le stime di utile per azione (eps) sulle banche italiane per il 2009 e il 2010 di una media rispettivamente del 3% e del 5%, "principalmente per tenere conto delle nostre nuove stime sugli utili da trading, alla luce dei dati riportati con riferimento al secondo trimestre".
COMMENTA LA NOTIZIA