Nokia Siemens: al via ristrutturazione aziendale, taglio di 17.000 posti di lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al via una massiccia ristrutturazione aziendale in Nokia Siemens Networks. Il gruppo con sede in Finlandia ha annunciato oggi un piano per mantenere la competitività e aumentare la profittabilità nel lungo periodo. Il piano prevede una strategia focalizzata sul mobile broadband. Non solo. Nel programma anche la riduzione del personale, con il taglio di 17.000 posti di lavoro in tutto il mondo entro la fine del 2013.