1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Nokia: Credit Suisse vede Eps a 0,05 euro nel IV trim., graduale ripresa attesa da II sem. 2012

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giovedì 26 gennaio Nokia comunicherà i conti dell’ultimo trimestre del 2011. Nell’attesa gli analisti di Credit Suisse, che confermano una raccomandazione outperform sul big della telefonia finlandese, si attendono un giro d’affari pari a 9,5 miliardi di euro, in crescita del 6% rispetto al trimestre precedente e in flessione del 25% rispetto a dodici mesi fa. Il broker elvetico pronostica inoltre un utile per azione (Eps) a 0,05 euro. Il consenso indica un fatturato di 10,1 miliardi e un Eps di 0,04 euro. “Sebbene Nokia continuerà a perdere quote di mercato sul fronte smartphone nel primo semestre dell’anno – spiegano da Credit Suisse – il focus su Windows porterà a una graduale ripresa a partire dalla seconda parte dell’anno, concretizzandosi in una crescita dell’Eps da 0,25 euro nel 2012 a 0,60 euro l’anno successivo”.