1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nokia colpita dal portafoglio prodotti debole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nokia, il maggiore produttore mondiale di telefonini, presenterà giovedì i dati del secondo trimestre e l’attenzione si concentrerà sulle performance dei telefonini più vecchi piuttosto che sulle nuove produzioni presentate a Helsinki lo scorso mese. In Aprile il gruppo finlandese aveva avvertito che le vendite del secondo trimestre sarebbero state piatte o in calo ripsrttto all’anno precedente quando toccarono i 7 miliardi di euro. Gli analisti si attendono un calo attorno al 5%che non impedirà comunque a Nokia di raggiungere gli obiettivi di utile per azione fissati a 0,13-0,15 euro. Il calo delle vendite è una conseguenza della debolezza del portafoglio prodotti di Nokia a cui sono mancati i modelli a conchiglia e quelli con fotocamere a medio raggio che hanno permesso ai suoi rivali Motorola, Samsung e Sony Ericsson di sottrarle quote di mercato. I nuovi modelli presentati a giugno non avranno alcun impatto sui conti della compagnia fino al quarto trimestre. Le azioni della compagnia finlandese hanno perso un terzo del loro valore da Aprile.