NoemaLife: aggiudicata gara da 3 milioni in Francia grazie alla controllata Medasys

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 09/10/2012 - 09:11
Quotazione: NOEMALIFE *
Il Centro Ospedaliero Universitario di Nancy ha deciso di introdurre nei prossimi mesi la soluzione software DxCare, sviluppata dalla controllata francese Medasys del gruppo NoemaLife, per gestire le cartelle cliniche dei pazienti del centro ospedaliero e della maternità regionale. La soluzione informatica di NoemaLife permette, si legge in una nota diramata dalla società, al centro di Nancy di implementare un sistema informatizzato di cartelle cliniche integrato e in grado di coprire diverse specialità, come l'anestesia, la neonatologia e la ginecologia. Tale scelta faciliterà inoltre il processo di integrazione tra CHU e il sistema regionale della maternità, previsto per il 2014. Grazie a questo nuovo contratto, del valore di circa 3 milioni di euro in 5 anni, il gruppo NoemaLife prosegue la propria espansione nel mercato francese e porta a nove il numero dei centri universitari ospedalieri dotati delle proprie soluzioni. Nel corso del 2012, oltre alla gara vinta con il CHU della Lorena, il Gruppo NoemaLife si era già aggiudicato, lo scorso luglio, la gestione avanzata delle immagini medicali degli Ospedali Civili di Lione per un valore di oltre 1 Milione di Euro e lo scorso marzo, la gestione delle cartelle cliniche del Centre Hospitalier Régional Universitaire (CHRU) di Montpellier per un valore di 30 milioni di euro in 10 anni.
COMMENTA LA NOTIZIA