1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

NM: Vicuron scoppia di salute (+27%) grazie al Dalbavancina, tonfo di Tiscali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta positiva per il Nuovo Mercato (+0,55% a 1.089 punti) nonostante l’ennesima debacle della sua società di maggior rilievo, Tiscali, che ha lasciato sul terreno il 5% chiudendo a 2,22 euro, nuovo minimo storico. A trainare il listino high tech è stato l’exploit di Vicuron Pharma che, dopo una serie di sospensioni per eccesso di rialzo, ha terminato la seduta in rialzo del 27,65% a 10,18 euro. Il titolo della società biotech ha beneficiato dei risultati positivi ottenuti dagli studi clinici portanti di fase III per la Dalbavancina, antibiotico per la cura di infezioni cutanee e dei tessuti molli. La società ha detto che intende presentare richiesta per l’antibiotico alla Fda entro fine anno. Kaitech (-5%) ha reso noto che l’aumento di capitale da 10,75 milioni di euro è stato sottoscritto al 99,9%. Entro 30 giorni saranno emesse 6.552.360 azioni in conguaglio dell’avvenuto conferimento del 65% delle quote del gruppo B2B Solutions in Kaitech che modificheranno la composizione azionaria con Camtech (famiglia Camilleri) che scenderà al 30%, Marco Bianchi salirà al 18% e Giovanni Ariaudo toccherà l’8%. Al palo ePlanet (-3,9% a 0,33 euro) che annulla in parte i guadagni della vigilia sulla scia della buona trimestrale.