Nissan, utile netto precipita del 40,5% nella prima metà dell'esercizio fiscale 2008

Inviato da Redazione il Ven, 31/10/2008 - 09:36
La crisi del mercato automobilistico diventa di mese in mese sempre più profonda. Lo confermano anche i dati finanziari diffusi oggi da Nissan Motor. Nella prima metà dell'esercizio fiscale 2008 il colosso automobilistico giapponese ha registrato un utile netto in frenata del 40,5% a 126,3 miliardi di yen. Un calo, precisa il gruppo in una nota, riconducibile al negativo impatto dei tassi di cambio esteri e al declino nel mercato statunitense. In contrazione anche i ricavi che hanno raggiunto quota 4,86 trilioni di yen (-3,9%). Nissan, nel periodo in esame, ha venduto a livello mondiale 1.902.000 veicoli, in crescita del 4,7% rispetto all'anno precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA